cerca CERCA
Giovedì 23 Settembre 2021
Aggiornato: 16:58
Temi caldi

Nutella fra le 'eccellenze italiane', Mef emette moneta celebrativa

05 febbraio 2021 | 16.20
LETTURA: 3 minuti

Coniata dalla Zecca ha un valore nominale di 5 euro ed è realizzata in tre versioni

alternate text

Nutella, da sempre alfiere del made in Italy nel mondo, da oggi ha anche la sua moneta che la celebra come eccellenza italiana. Nell’anno del 75° anniversario dalla fondazione dell’azienda Ferrero e in occasione della giornata mondiale della Nutella, il ministero dell’Economia e delle Finanze ha emesso una moneta d’argento, coniata dalla Zecca e dedicata allo storico prodotto all’interno della Serie “Eccellenze italiane”, con un valore nominale di 5 euro. Nel corso di una cerimonia riservata a pochi ospiti, nel rispetto di tutte le norme di sicurezza legate al Covid-19, la moneta è stata ufficialmente depositata nella sua teca presso il Museo della Zecca a Roma.

Leggi anche

“La moneta della Nutella celebra una delle grandi eccellenze italiane. Questo è un percorso iniziato nel 2019 nell’ambito della commissione tecnico-artistica che definisce le tematiche delle monete, celebrando le grandi eccellenze italiane. Nel 2019 abbiamo celebrato Piaggio con la sua Vespa, nel 2020 Olivetti con la Lettera22 e siamo arrivati quest’anno a celebrare la Ferrero con la sua Nutella”, ha spiegato Matteo Taglienti, responsabile commerciale e marketing della Zecca dello Stato.

La storia e la tradizione del tessuto imprenditoriale italiano hanno infatti ispirato alcune delle più belle monete delle recenti Collezioni Numismatiche coniate dalla Zecca italiana. Attraverso l’arte dell’incisione, si è voluto rendere omaggio alle icone dell’industria italiana, divenute nel tempo vero e proprio patrimonio culturale, spesso celebrate anche nella fotografia, nel cinema e nella musica. E tra le eccellenze e i prodotti simbolo dell’italianità nel mondo non poteva mancare Nutella, frutto della intuizione del grande imprenditore, Michele Ferrero, che il 20 aprile 1964 fece uscire il primo vasetto della mitica crema dalla fabbrica di Alba, nelle Langhe piemontesi.

La scelta della giornata mondiale della Nutella come data per l’emissione della moneta assume un significato ancora più particolare: “Celebrare l’Italia e la Nutella attraverso una moneta con una data di emissione proprio in concomitanza con il World Nutella Day è sembrato essere il modo migliore per rendere omaggio a questa eccellenza italiana“, ha concluso Taglienti.

Sul dritto della moneta, creata dall’artista Annalisa Masini, è rappresentato al centro un tradizionale vasetto di Nutella, nel giro la scritta “Repubblica Italiana”. Sul rovescio, al centro, è incisa la riproduzione del più grande stabilimento italiano del Gruppo Ferrero: lo stabilimento di Alba, in provincia di Cuneo, dove l’azienda fu fondata negli anni Quaranta. A sinistra, il nome dell’autore, “A. Masini”; a destra, l’anno di emissione “2021”; in esergo, il valore “5 Euro” e la lettera “R”, identificativo della Zecca di Roma. La moneta in argento, in finitura fior di conio, è stata realizzata in tre versioni, bianca, rossa e verde, inserti colorati che esaltano la raffinatezza e l’originalità del disegno.

“Con la produzione delle monete lo Stato entra nelle tasche dei cittadini e quindi è un momento di contatto e un’opportunità straordinaria per rendere i giusti riconoscimenti alle eccellenze italiane”, ha ricordato Enrico Pulilli, dirigente del dipartimento del Tesoro del ministero dell’Economia e delle Finanze. “Questa serie, che abbiamo avviato nel 2019, ha l’obiettivo di far conoscere, non solo nel campo dei collezionisti, quelle che sono le peculiarità del made in Italy e dell’impegno svolto da alcune eccellenze imprenditoriali italiane nel mondo”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza