cerca CERCA
Martedì 27 Settembre 2022
Aggiornato: 05:00
Temi caldi

Computex di Taipei

Nvidia, GPU di ultima generazione nei laptop pensati per i creator

25 maggio 2022 | 13.51
LETTURA: 2 minuti

Asus, Lenovo, Acer e HP presentano nuovo hardware basato su RTX

alternate text

In occasione del Computex a Taipei, Asus, Lenovo, Acer e HP hanno annunciato l’arrivo di nuovi laptop Studio, pensati per i creator ed equipaggiati con GPU di ultima generazione come GeForce RTX 3080 Ti o Nvidia RTX A5500, per offrire prestazioni di alto livello nel rendering 3D e nelle applicazioni AI: in particolare, i modelli in questione sono Asus Zenbook Pro 14 Duo, Asus Zenbook Pro 16X OLED, Asus Zenbook Pro 17, e i Vivobook Pro 14X, 15X e 16X, Lenovo Slim 7i Pro X e Slim 7 Pro X, Acer ConceptD 5 e Acer ConceptD 5 Pro, HP ZBook Studio G9 e HP Envy 16. Inoltre, il software per il video editing Blackmagic Design DaVinci Resolve 18 avrà funzione esclusive con RTX: Automatic Depth Map, che utilizza l'intelligenza artificiale per creare effetti di profondità 3D all’interno di una scena, consentendo ai creatori di aggiungere facilmente effetti creativi e correzioni di colore alle riprese; Object Mask Tracking, che utilizza l'intelligenza artificiale e un motore neurale per riconoscere e tracciare il movimento di migliaia di oggetti unici tra cui animali, veicoli, persone e cibo; Surface Tracking, che utilizza i core CUDA presenti sulle GPU RTX per consentire ai creatori di aggiungere grafica statica o animata a qualsiasi cosa si muova o cambi prospettiva.

Per quanto concerne Omniverse, l'hub per interconnettere i flussi di lavoro 3D, Nvidia ha annunciato nuove funzionalità: Omniverse Cloud (beta) è una suite di servizi cloud che aiuta designer 3D, artisti e sviluppatori a collaborare facilmente da qualsiasi luogo. Omniverse Cloud Simple Share è ora disponibile in accesso anticipato per applicazione. Omniverse Audio2Face è stato aggiornato e verrà presto lanciato con il controllo completo dell'animazione facciale basato sull'intelligenza artificiale e una funzione di animazione che genera espressioni facciali realistiche da un file audio. L'app Omniverse XR (beta) è la prima realtà virtuale completamente abilitata da ray-tracing al mondo, che consente ai creators di vedere ogni riflesso, ombra e luce, aiutando il rendering istantaneo di aggetti e spazi. Infine, Omniverse Machinima è stato aggiornato, ora disponibile con un sequencer reinventato e nuove funzioni di animazione e rendering. Disponibile da oggi anche lo Studio Driver pensato per supportare tutti gli ultimi aggiornamenti hardware e software annunciati.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza