cerca CERCA
Mercoledì 26 Gennaio 2022
Aggiornato: 08:56
Temi caldi

Vaticano

Nyt: "Linee guida per sacerdoti padri"

19 febbraio 2019 | 11.39
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Il Vaticano ha delle regole interne, riservate, per i sacerdoti diventati padri. E' quanto rivela oggi il New York Times. "Posso confermare che queste linee guida esistono, si tratta di un documento interno", ha dichiarato al giornale americano il portavoce 'ad interim' del Vaticano, Alessandro Gisotti. Il documento del 2017, ha proseguito, sintetizza procedure in uso ed il suo principio fondamentale è quello della "protezione del bambino".

Nelle linee guida, ha aggiunto il portavoce, si "richiede" ai sacerdoti padri di rinunciare all'abito talare per "assumersi le proprie responsabilità di genitore dedicandosi esclusivamente al figlio". Il Times è venuto a conoscenza dell'esistenza del documento da Vincent Doyle, uno psicoterapeuta irlandese che aveva 28 anni quando sua madre gli disse che il sacerdote che lui considerava il suo padrino era in realtà suo padre. Doyle ha raccontato che il documento, di cui finora non si conosceva l'esistenza, gli è stato mostrato nell'ottobre del 2017 dall'arcivescovo Ivan Jurkovic, rappresentante del Vaticano presso la sede Onu di Ginevra. Nel documento, rivela Doyle, si parla di 'figli degli ordinati', "sono rimasto shoccato per un termine del genere". Lo psicoterapeuta irlandese ha creato, per aiutare le persone nella sua situazione, un sito, Coping International, che ha 50mila utenti in 175 Paesi, si legge ancora sul Times.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza