cerca CERCA
Domenica 27 Novembre 2022
Aggiornato: 10:07
Temi caldi

NZXT, nuovo case premium per i computer da gioco

21 febbraio 2022 | 17.26
LETTURA: 1 minuti

H1 è dotato di sistema di refrigerazione di nuova generazione e spazio per tutte le ultime schede grafiche

alternate text

NZXT, azienda produttrice di hardware e servizi per PC da gaming, ha presentato oggi il nuovo case H1 per assemblare il proprio computer da videogiochi. Il nuovo H1 è un case SFX (fattore di forma ridotto) dotato di refrigeratore AIO, alimentatore e cavo riser preinstallato per rendere l’assemblaggio più facile. L'azienda dice di aver migliorato il raffreddamento, e ha aggiunto una presa USB A e una scheda riser PCIe gen. 4. L’ingrandimento dei fori dei pannelli consente un maggiore flusso d’aria, le maggiori dimensioni del case (che passa da 13 a 15,6 l) permettono di integrare le versioni più recenti di GPU NVIDIA e AM. La ventola posteriore di scarico raffredda la scheda grafica in caso di carichi elevati, inoltre il case H1 ora incorpora un alimentatore potenziato da 650 a 750 W, che offre maggiori margini per prestazioni extra. Un controllo ventola aggiuntivo comandato via NZXT CAM consente di impostare le curve delle ventole a piacere, di monitorare le temperature e il sistema e inoltre di creare profili personalizzati in base alle singole esigenze. Il case presenta un circuito stampato appositamente progettato. Infine, NZXT fa sapere che ha stretto accordi con un nuovo fornitore per processi di controllo produzione più rigorosi. Il case è disponibile in bianco o nero, a 399 euro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza