cerca CERCA
Giovedì 17 Giugno 2021
Aggiornato: 11:04
Temi caldi

Ogni anno in Italia circa 8000 nuovi casi di malattia di Crohn, patologia dalla disabilità non visibile

12 novembre 2019 | 12.04
LETTURA: 3 minuti

In Italia sino poco meno di 100 mila le persone colpite dalla malattia di Crohn, patologia caratterizzata da un'infiammazione cronica e acuta del tratto gastrointestinale, causata da fattori genetici, ambientali, immunologici, ed endogeni. Ogni anno si stima che i nuovi casi siano circa 8000 mila e se non correttamente trattata, la malattia puo' portare a invalidità e di frequente a interventi chirurgici. Oltre ai disturbi clinici, la malattia è spesso causa di disagio sociale e di levati costi sanitari: il costo stimato per persona alla malattia di Crohn per il sistema Paese è di oltre 15 mila euro all'anno, di cui il 60,3% per le terapie e i trattamenti farmacologici, il 17,9% per costi indiretti associati alla perdita di produttività e il 10,9% per le ospedalizzazioni I dati sono stati resi noti in occasione della campagna di sensibilizzazione dell'opinione pubblica 'Aspettando Crohn. L’Agenda Impossibile' patrocinata dall’associazione pazienti Amici Onlus, dalla società scientifica Ig-Ibd (Italian Group for the study of Inflammatory Bowel Disease), e promossa da Janssen Italia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza