cerca CERCA
Martedì 30 Novembre 2021
Aggiornato: 17:52
Temi caldi

Olanda, di notte si trasformava in 'dominatrix': licenziata dirigente di banca

16 aprile 2015 | 21.40
LETTURA: 1 minuti

Lavorando come escort specializzata in sadomasochismo arrivava a guadagnare fino a 10mila euro a settimana. Sulla pubblicità online la donna si definiva "una ninfomane d'alta classe"

alternate text
Immagine di repertorio (Infophoto) - INFOPHOTO

Una dirigente di banca è stata licenziata in Olanda dopo che si è scoperto che di notte lavorava come 'dominatrix', escort specializzata in sadomasochismo, indossando anche uniformi da nazista. La donna, nome d'arte Conchita Van der Waal, 46 anni, era impiegata da 8 anni alla Banca centrale d'Olanda, come riporta il 'Daily Mail'.

Il suo secondo lavoro le rendeva molto bene: la 46enne arrivava a guadagnare infatti fino a 10mila euro a settimana. Sulla pubblicità online delle sue prestazioni si definiva "una ninfomane e prostituta d'alta classe".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza