cerca CERCA
Martedì 03 Agosto 2021
Aggiornato: 15:15
Temi caldi

Olbia, arrestato aggressore del disabile pestato davanti alla discoteca

20 luglio 2016 | 07.59
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Immagine d'archivio (FOTOGRAMMA) - (FOTOGRAMMA)

Aveva selvaggiamente picchiato un disabile nei parcheggi di una discoteca di San Teodoro. L’aggressione, avvenuta il 10 luglio scorso, era stata filmata con uno smartphone e il video choc nel giro di poche ore ha fatto il giro del web.

I carabinieri questa mattina all'alba hanno arrestato l'aggressore, un 27enne di Sassari, accompagnato nel carcere di Nuoro.

Sulla vicenda erano intervenute il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi e la parlamentare di FI Mara Carfagna chiedendo giustizia immediata.

Il disabile, probabilmente per vergogna, nonostante il dolore per le botte ricevute, aveva preferito inizialmente non raccontare ai familiari l'accaduto. Solo alcuni giorni dopo, quando il video dell'aggressione è stato postato sul web, si è saputa la verità. Le indagini, immediatamente avviate dai carabinieri della compagnia di Siniscola, hanno portato all'arresto di B. A. A., 27enne di Sassari, accusato di aver procurato alla vittima gravi lesioni, tra i quali un trauma cranico e la frattura della tibia, per una prognosi totale di 45 giorni.  

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza