cerca CERCA
Giovedì 21 Ottobre 2021
Aggiornato: 19:02
Temi caldi

Olimpiadi a tre, i dubbi di Appendino

02 agosto 2018 | 12.48
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"Il masterplan per la candidatura olimpica non convince per nulla. Noi pensavano a un masterplan più compatto, semplice e gestibile, così esteso non è la migliore proposta per il Paese". Così la sindaca di Torino, Chiara Appendino, all'indomani della decisione del Coni sulle Olimpiadi invernali del 2026, torna a esprimere forti perplessità sulle scelte annunciate.

Ribadendo il convincimento che Torino e le sue montagne "erano la proposta migliore e continuano ad esserla", Appendino aggiunge: "Ora attendiamo che il governo si faccia protagonista e convochi i sindaci delle città interessate per illustrarci il masterplan che ad oggi nessuno di noi ha visto ma di cui abbiamo avuto notizia solo a mezzo stampa".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza