cerca CERCA
Giovedì 27 Gennaio 2022
Aggiornato: 10:35
Temi caldi

Oltre 24 milioni di italiani in partenza, ma con un budget low cost

28 giugno 2014 | 16.21
LETTURA: 4 minuti

La Coldiretti: quattro famiglie su dieci vanno in vacanza spendendo meno di 500 euro. Tradotto: meno giorni di vacanza con 'occhio' al portafogli nella scelta dell'alloggio e della meta. Per i consumatori coloro che si spostano sono solo il 31% (contro il 32% del 2013)

alternate text
(Infophoto) - INFOPHOTO

Vacanze estive low cost per l'estate 2014. ''Più di quattro famiglie italiane su dieci (44%) che hanno deciso di andare in vacanza hanno preventivato complessivamente un budget inferiore ai 500 euro a persona'', rivela una analisi della Coldiretti/Ixe', dalla quale si evidenzia peraltro che ''a fronte del contenimento della spesa quest'anno aumentano invece del 6% le partenze per un totale di oltre 24 milioni di italiani in viaggio. Secondo l'indagine -sottolinea Coldiretti- il 35% delle famiglie spenderà tra i 500 ed i mille euro a persona, il 9% tra i mille ed i duemila mentre solo una minoranza del 4% oltre i duemila euro, con l'8% che invece preferisce non rispondere''.

''Le vacanze degli italiani nell'estate 2014 saranno dunque low cost per effetto soprattutto dei risparmi che si intendono realizzare nell'alloggio, nella scelta della località ma anche nella durata che il 30% ha dovuto contenere. Il risultato -continua la Coldiretti- è che tra chi andrà in vacanza il 43% lo farà per meno di una settimana, il 33% da una a due settimane, il 15% da due a tre settimane e solo il 9% per più di 3 settimane''. Tra le destinazioni vince ancora una volta il mare (ci andrà il 71% dei vacanzieri), la montagna è invece scelta dal 18%, le città dal 6%, il lago dal 5% e la campagna dal 3%.

Pur confermando il budget ridotto, secondo Adusbef e Federconsumatori gli italiani partenza quest'anno saranno meno rispetto allo scorso anno. ''Coloro che potranno permettersi le ferie fuori città saranno il 31%, contro il 32% del 2013", affermano in una nota le associazioni. "Si riduce il budget preventivato, entro i 1.000 euro per il 79% delle famiglie che riusciranno a partire. In forte calo - fanno osservare - anche i giorni per i vacanzieri a tutti i costi e in netto aumento l'attenzione per le offerte e le promozioni, last minute o last second che siano''.

Il decalogo di Adusbef e Federconsumatori ''per poter risparmiare'' prevede come ''primo passo, il più importante: fissare un tetto massimo di spesa. Meglio se extra compresi''. Poi, magari scegliere ''l'house sharing, o lo scambio casa, è una nuova interessante modalità di fare vacanza azzerando i costi dell'alloggio. Inoltre consigliano i consumatori di approfittare dei ''last minute o last second, voli aerei e pacchetti turistici che i tour operator e le compagnie aeree offrono all'ultimo momento a prezzi stracciati. Se invece siete previdenti e le offerte 'last' proprio non vi confanno, meglio prenotare un volo con largo anticipo, per un risparmio che oscilla dal 25% al 35% sul prezzo del biglietto. Con la vacanza 'fai da te', oculatamente organizzata su internet, si può risparmiare fino al 20%.

Inoltre, Federconsumatori e Adusbef consigliano di ''prenotare con largo anticipo i treni di Trenitalia. Così è possibile risparmiare almeno il 10%. Se invece preferite viaggiare in auto, è consigliabile fare il pieno presso le cosiddette 'Pompe Bianche', che garantiscono un risparmio di 7-9 centesimi di euro al litro (www.federconsumatori.it) o controllare sul sito di autostrade www.autostrade.it , i distributori che fanno lo sconto di 6 centesimi al self service''.

''Per le vacanze in campeggio, le spese alimentari meglio farle prima del viaggio. Si sa, nelle località turistiche è tutto più caro. E si arriva a risparmiare addirittura il 40% sulla spesa: prima di partire per un lungo viaggio, accertatevi di non aver lasciato gli apparecchi elettrici in 'stand- by'. Si potrebbero così risparmiare anche 50 centesimi di euro al giorno''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza