cerca CERCA
Martedì 05 Luglio 2022
Aggiornato: 11:57
Temi caldi

Omicidio Ashley, confermati 30 anni a Diaw

10 gennaio 2018 | 18.53
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

La Corte d'Assise d'appello di Firenze ha confermato la condanna a 30 anni di reclusione per il senegalese Cheik Diaw, accusato dell'omicidio della cittadina americana Ashley Olsen, 35 anni, trovata morta nel gennaio 2016 nel suo appartamento, nel quartiere fiorentino di Santo Spirito. La sentenza è stata emessa oggi pomeriggio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza