cerca CERCA
Martedì 09 Agosto 2022
Aggiornato: 23:34
Temi caldi

Omicidio Varani, nuovo interrogatorio per Prato e perizia tossicologica per Foffo

14 marzo 2016 | 18.27
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Luca Varani (Foto Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Nuovo interrogatorio per Marco Prato e avvio, mercoledì prossimo, dell'incidente probatorio sollecitato dal difensore di Manuel Foffo per lo svolgimento di una perizia tossicologica. E' questo il programma degli investigatori che proseguono gli accertamenti sull'uccisione di Luca Varani avvenuta il 4 marzo scorso.

L'interrogatorio di Prato dovrebbe svolgersi in settimana e servirà per fornire al pubblico ministero Francesco Scavo nuovi e ulteriori elementi per valutare il ruolo avuto dall'indagato nel massacro avvenuto nell'appartamento in via Igino Giordani.

Intanto Prato ha presentato ricorso al Tribunale del Riesame. A presentare l'istanza è stato l'avvocato Pasquale Bartolo il quale conta ''sul deposito di atti di cui si parla sui quotidiani ma che non sono a disposizione della difesa''. Non presenterà invece ricorso Foffo che è assistito dall'avvocato Michele Andreano. Il penalista ha detto ''non facciamo ricorso al Riesame in accordo con la famiglia. Quanto al ragazzo è molto provato da quanto è accaduto''.

Per quanto riguarda la posizione di Foffo i periti nominati dal giudice Riccardo Amoroso, a quanto si è saputo, hanno già proceduto a fare i prelievi necessari per svolgere la perizia tossicologica e mercoledì prossimo dovrebbero cominciare le operazioni peritali.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza