cerca CERCA
Martedì 28 Settembre 2021
Aggiornato: 03:31
Temi caldi

Omofobia, Zan: "Meglio nessuna legge che una legge decapitata"

18 luglio 2021 | 21.16
LETTURA: 1 minuti

"Io do un avviso ai naviganti, una legge pessima rischia di essere discriminatoria"

alternate text
(Fotogramma)

“Io do un avviso ai naviganti, meglio nessuna legge che una legge pessima, che rischia di essere discriminatoria". Intervistato dal Foglio, in edicola domani, Alessandro Zan, deputato del Pd e primo firmatario della legge contro l’omotransfobia, spiega perché sia meglio non avere nessuna legge, su questi temi, che avere una legge fatta a metà.

"Nessuno vuole comprimere il dibattito - dice Zan - il Senato ha tutte le facoltà e le prerogative per fare il compromesso e le mediazioni. Però se una legge fosse decapitata rispetto alla dignità delle persone, a quel punto sarebbe meglio nessuna legge. Questa è la mia opinione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza