cerca CERCA
Venerdì 18 Giugno 2021
Aggiornato: 04:18
Temi caldi

Oms: "Nessuna illusione, pandemia non è finita"

31 agosto 2020 | 18.04
LETTURA: 1 minuti

alternate text

"Nessun paese può illudersi che la pandemia di Covid 19 sia finita. La verità è che il coronavirus si diffonde facilmente, può essere fatale per persone di tutte le età e molte persone rimangono suscettibili" al virus. Sono le parole del direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus.

"Dopo 8 mesi di pandemia, comprendiamo che la gente sia stanca e voglia tornare alla propria vita. Comprendiamo che i paesi vogliano riprendere con la propria vita sociale ed economica. L'Oms sostiene pienamente gli sforzi di riaprire le attività economiche e sociali. Vogliamo vedere i bambini tornare a scuola e le persone tornare sul posto di lavoro: ma vogliamo che questo avvenga in sicurezza", aggiunge. "Se i paesi hanno intenzioni serie in relazione alle aperture, devono essere altrettanto rigorosi nell'eliminare la trasmissione del virus e nel salvare vite. Può sembrare un compromesso impossibile, ma non è così. Può essere realizzato, è stato realizzato. Si può avere successo solo se i paesi controllano la trasmissione", afferma ancora, evidenziando che "più i paesi hanno il controllo del virus, più possono aprire. Farlo senza aver il controllo è una ricetta per il disastro".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza