cerca CERCA
Sabato 15 Maggio 2021
Aggiornato: 08:21
Temi caldi

Oms: "Quarantena 14 giorni si può ridurre aggiungendo test"

08 settembre 2020 | 17.39
LETTURA: 1 minuti

"Nella maggioranza delle persone i sintomi si sviluppano in 5-7 giorni"

alternate text
Fotogramma

"Il periodo tra il contatto con una persona positiva e lo sviluppo dei sintomi di Covid-19 per la maggioranza delle persone è di 5-7 giorni, ma può arrivare a 14 giorni. Per questo la durata della quarantena per i contatti dei soggetti positivi è stata fissata a 14 giorni. Un periodo di tempo che, a livello nazionale, si può decidere di ridurre, aggiungendo un test" per il rilevamento del virus. Lo ha detto ieri Maria Van Kerkhove, a capo del gruppo tecnico dell'Organizzazione mondiale della sanità per il coronavirus, rispondendo ai giornalisti sulle intenzioni della Francia di ridurre la quarantena da 14 a 7 giorni, durante la conferenza stampa da Ginevra sull'andamento di Covid-19.

Se si attendono i 14 giorni "non serve il test, ma se riduci la quarantena" e non aggiungi il test, c'è il rischio di farsi sfuggire alcuni positivi, ha aggiunto Van Kerkhove.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza