cerca CERCA
Venerdì 17 Settembre 2021
Aggiornato: 15:54
Temi caldi

Opel Corsa-e si basa su sistemi autonomi di assistenza alla guida di ultima generazione

06 luglio 2021 | 17.15
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Far parte della sesta generazione di un modello di successo a livello planetario, ha i suoi vantaggi. Opel Corsa-e beneficia quindi della costante attenzione con cui nel tempo il suo sviluppo si è perfezionato, spesso anticipando nuove tendenze. Non è quindi un caso se in gamma troviamo la versione 100% elettrica, che è già diventata un autentico punto di riferimento per il mercato delle vetture a zero emissioni. Alla base del suo immediato gradimento, troviamo il concentrato di tecnologie che Opel vuole rendere disponibile a prescindere dalle dimensioni della vettura.

Si parte dal sistema automatico di frenata d’emergenza, in grado di intervenire con velocità fino a 50 km/h, evitando l’impatto oppure riducendone l’effetto. La protezione della vettura ricopre da sempre un ruolo primario, come dimostra il sistema di protezione della fiancata Flankguard, e si basa su 12 sensori per segnalare se la fiancata della vettura sta per toccare oppure urtare un oggetto. In funzione con velocità inferiori a 10 km/h, si rivela perfetto per le manovre di parcheggio.

nche la lettura dei limiti di velocità diventa facile, con il sistema di riconoscimento cartelli stradali che sfrutta una telecamera anteriore e la sinergia con il sistema di navigazione. Grazie a questo sistema, il limite di velocità viene riportato nel quadro strumenti, sempre visibile al guidatore, anche dopo aver superato la relativa segnalazione.

Infine Opel Corsa-e sfodera inoltre i tecnologici fari IntelliLux LED Matrix, in grado di inserire automaticamente gli abbaglianti al di fuori delle aree urbane grazie a otto elementi LED che si adattano continuamente il fascio di luce alle situazioni del traffico e all’ambiente circostante.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza