cerca CERCA
Martedì 07 Dicembre 2021
Aggiornato: 23:16
Temi caldi

Operazione trasparenza in Cgil: Camusso guadagna 3850 euro al mese

17 settembre 2015 | 14.59
LETTURA: 2 minuti

alternate text
FOTO RAVAGLI/INFOPHOTO - INFOPHOTO

Nessuno "stipendio stratosferico" in casa Cgil: al leader vanno 3.850 euro netti al mese e ai segretari confederali 2.800 euro. Per tutti gli altri vale quanto stabilito dal regolamento del 2008 e mai adeguato. E' il sindacato, per voce del segretario organizzativo, Nino Baseotto, a presentare i conti della confederazione.

"E questi sono quelli che guadagnano di più: certi stipendi stratosferici proprio non ci appartengono", spiega ricordando come". Il regolamento del personale ed i livelli stipendiali previsti sono disponibili sul nostro sito web: non ci si stupisca se risalgono al 2008; non è un errore.

La Segreteria e il Direttivo della Cgil hanno, infatti, deciso di non procedere ad adeguamenti salariali, da allora ad oggi, per rispetto alle migliaia di lavoratrici e lavoratori colpiti duramente dalla crisi", spiega. E a chi riceve emolumenti extra, gettoni di presenza o altro a vario titolo, si applica la regola per cui "deve, in modo automatico e certificato, versare quanto riceve all’Organizzazione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza