cerca CERCA
Sabato 03 Dicembre 2022
Aggiornato: 10:33
Temi caldi

Mafia: operazioni 'Farfalla' e 'Rientro', domani Scarpinato in Copasir

01 dicembre 2014 | 15.18
LETTURA: 2 minuti

Attesa per l'audizione del procuratore generale presso la Corte d'Appello di Palermo. Giovedì a palazzo San Macuto in calendario le audizioni di Esposito (direttore Aisi) e Minniti. Entro fine anno la relazione sull'indagine decisa dal Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica per far luce sulle presunte operazioni 'Farfalla' e 'Rientro'

alternate text
Una seduta del Copasir a palazzo San Macuto (Infophoto)

Settimana decisiva per l'indagine del Copasir sulle presunte operazioni 'Farfalla' e 'Rientro', che in passato avrebbero portato agenti del Sisde, in accordo con il Dap, ad avere accesso a informazioni con detenuti reclusi al 41bis. Domani alle 16,30, a palazzo San Macuto, è in calendario l'audizione di Roberto Scarpinato, procuratore generale presso la Corte d'Appello di Palermo.

Giovedì 4 dicembre, alle 10, si terrà invece l'audizione del generale Arturo Esposito, direttore dell'Aisi (Agenzia informazioni e sicurezza interna). E sempre giovedì, alle 14, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica presieduto da Giacomo Stucchi proseguirà i suoi lavori con l'audizione del sottosegretario Marco Minniti, Autorità delegata per la sicurezza della Repubblica, che tornerà a Palazzo San Macuto per un ulteriore confronto con i parlamentari del Copasir.

Poi la parola passerà al relatore dell'indagine, il vice presidente del Copasir, Giuseppe Esposito che, in sinergia con gli altri membri del Comitato, traccerà le conclusioni dell'indagine decisa l'8 ottobre scorso che sarà poi trasmessa al Parlamento. La relazione finale, spiegano all'Adnkronos fonti qualificate di palazzo San Macuto, dovrebbe arrivare prima della fine dell'anno.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza