cerca CERCA
Sabato 04 Dicembre 2021
Aggiornato: 15:56
Temi caldi

Moda: l'ultima tendenza è il 'Dad bod', la pancetta non è mai stata così sexy

18 maggio 2015 | 14.27
LETTURA: 6 minuti

Quest'estate andranno per la maggiore maniglie dell'amore e pancette da birra, al maschile ma non solo. A parlarne per prima, in rete e con esiti virali, è stata Mackenzie Pearson, una studentessa americana della Clemson University: "E' un uomo a cui piace andare in palestra occasionalmente, ma anche darci dentro con la birra nei weekend e mangiare fino a otto fettone di pizza alla volta, non è sovrappeso ma non ha neanche addominali scolpiti". A un passo dalla prova costume, la rivoluzione 'soft' sembrerebbe appena iniziata

alternate text
Leonardo DiCaprio, con addominali non proprio scolpiti, in una scena di 'The Wolf of Wall Street'

Gli uomini possono tranquillamente dimenticarsi della palestra. Quest'estate la tendenza che andrà per la maggiore vede infatti protagoniste maniglie dell'amore e 'pancette da birra'. Dopo il 'normcore', arriva il 'dad bod'. Se un anno fa a diventare virale su internet fu la tendenza di vestirsi in maniera 'normale', con jeans, t-shirt e capi comodi, da qualche settimana le parole più ricercate e più chiaccherate della rete sono appunto 'dad bod', un'espressione che tradotta letteralmente significa 'pancetta da papà', e c'è chi giura che entro la fine dell'anno il dad bod sarà eletto uomo ideale.

A lanciare il sasso nello stagno della rete sembra essere stata, fra le prime, Mackenzie Pearson, una studentessa americana della Clemson University, nella Carolina del Sud, che ne ha parlato qualche settimana fa in un articolo pubblicato sul sito universitario 'TheOdissey'. Conversando con la sua compagna di stanza, la studentessa si è infatti accorta che molte giovani donne come loro erano attratte da un nuovo tipo di uomo, che non ha niente a che vedere con il papà tutto muscoli e biberon alla Ryan Gosling, ma che riguarda piuttosto uomini e ragazzi che esibiscono fieri pancetta rilassata e addominali fantasma.

"Il dad bod è il giusto equilibrio tra la pancia da birra e il corpo muscoloso - scrive Pearson nel suo articolo - Al dad bod piace andare in palestra occasionalmente, ma anche darci dentro con la birra nei weekend e mangiare fino a otto fettone di pizza alla volta, non è sovrappeso ma non ha neanche addominali scolpiti". 'Omo de panza omo de sostanza', insomma, e mai proverbio fu più azzeccato. Pearson è infatti convinta che a rendere irresistibile l'uomo con la pancetta sia il fatto che sembri più "umano", "naturale" e "attraente" rispetto a chi esibisce un fisico scolpito a suon di sollevamento pesi e flessioni.

Ambasciatori della tendenza Jason Segel, Leonardo DiCaprio e Russell Crowe

L'articolo di Pearson, condiviso da centinaia di utenti sui social, è diventato virale, tanto da veder sorgere numerosi hashtag su Twitter e Facebook, e diversi account su Instagram nati appositamente per celebrare la 'pancetta da papà'. L'uomo pochi muscoli e ventre rilassato, insomma, non intimidisce le donne, ma le rassicura, perché non accenna insicurezza mentre si toglie la maglietta, mostrando forme non proprio statuarie. Inoltre, come assicura Pearson, l'uomo con la pancia garantisce coccole migliori, ed è da preferire a uomini smilzi e asciutti come il vampiro interpretato da Robert Pattinson nella saga di Twilight: "Nessuno vuole accoccolarsi con una pietra - scrive la studentessa - O con Edward Cullen. Sarebbe la fine".

Ambasciatore di tutti i dad bod, secondo il New York Magazine, è l'attore americano Jasol Segel, che con il suo addome rilassato, non è proprio l'incarnazione del fusto hollywoodiano, ma anche sex symbol come Leonardo DiCaprio, Jon Hamm di 'Mad Men' e Russell Crowe sembrano rientrare a pieno titolo nella categoria. L'uomo ideale è quindi imperfetto e per questo, più attraente che mai.

Che l'era di addominali 'a tartaruga' e sedute estenuanti in palestra sia finalmente tramontata? Sembra che gli uomini possano tranquillamente tornare a glorificare le loro pancette da birra, ma è bene tenere a mente che dad bod non significa lasciarsi andare a serate di carbonara a gogo, perché non è sinonimo di grasso. I più magri che pensano di convertirsi alla tendenza possono spulciare sulla rete, dove abbondano 'guide' su come ottenere la perfetta 'dad bod' con consigli e vademecum per diventare perfetti uomini con la pancia, come suggerisce il sito 'Man Fitness' in chiave ironica: "Quando andate al ristorante non ordinate pollo grigliato ma fritto" oppure "Vicino al letto, installate una dispensa per gli snack", e ancora "Mangiate quantità enormi di caramelle".

Non solo al maschile, sui social trionfano le mom bod

A parlare ironicamente di 'dad bod' anche il sito americano 'The Cut' in un articolo in cui le giornaliste Molly Fischer, Isabel Wilkinson e Allison Davis ironizzano sulla pancetta maschile: "Avere una dad bod sarebbe un privilegio?" scrive Fisher, "Dadbod = potere, privilegio e autocompiacimento" risponde Wilkinson, "Cioè un torso grosso e untuoso" ribadisce Davis, "No! Dadbod = comfort, pizza e ottimo sesso" conclude la giornalista.

La tendenza del 'dad bod', che sta spopolando negli Stati Uniti, non riguarda solo il fronte maschile. Infatti, sui social media è stato rilanciato l'hashtag #mombod per sensibilizzare le donne a sentirsi bene con la propria pancia, soprattutto dopo una gravidanza, accettando le nuove forme 'rilassate'. Centinaia di mamme e neomamme, ma anche giovani donne che hanno semplicemente silhouette abbondanti, hanno aderito all'iniziativa per celebrare la bellezza al naturale, pubblicando sui social foto delle loro pance imperfette.

Anche la moda, da qualche stagione, sembra guardare al filone mom&dad con collezioni ad hoc, come Dolce&Gabbana che ha dedicato un'intera sfilata alla mamma, o il ritorno dei mom jeans e dei dad jeans, un tipo di denim a vita alta e non attillato che ricordano le rassicuranti silhouette anni '90. Alle donne piace la pancia, ma anche agli uomini, sembrerebbe. A un passo dalla prova costume, è chiaro che la rivoluzione della pancetta è appena iniziata.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza