cerca CERCA
Sabato 28 Gennaio 2023
Aggiornato: 20:17
Temi caldi

Lavoro: Orienta spa, salvati 400 somministrati della fallita Trenkwalder

02 gennaio 2017 | 12.07
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Giuseppe Biazzo ad Orienta spa

Sono 400 i lavoratori in somministrazione della Trenkwalder dell’Emilia Romagna, l’agenzia per il lavoro dichiarata fallita dal Tribunale di Modena a dicembre scorso, 'salvati' da Orienta spa. Dal 1° gennaio 2017, infatti, l’agenzia per il lavoro Orienta spa, subentra nei 400 contratti di somministrazione in essere garantendo continuità occupazionale e il pagamento degli stipendi ai lavoratori coinvolti.

“Una così delicata quanto ponderata scelta da parte di Orienta è stata dettata dalla volontà di crescere -dichiara Giuseppe Biazzo, amministratore delegato di Orienta spa- ma soprattutto dal desiderio di dimostrare che abbiamo un valido sistema di servizi per il lavoro. Cogliamo questa sfida con grande senso di responsabilità nei confronti delle aziende e dei lavoratori".

"Ci siamo impegnati -ricorda- a dare opportuna continuità a tutti gli accordi quadro e relativi contratti commerciali e di lavoro alle medesime condizioni precedentemente definite con Trenkwalder con le aziende utilizzatrici".

"Consapevoli del compito -avverte- che veniamo chiamati a svolgere in questa fase, riteniamo doveroso fornire quanti più elementi possano contribuire a costruire un reciproco rapporto fiduciario con i lavoratori e le aziende coinvolte”.

Come dichiarato dall’avvocato Sido Bonifatti, curatore del fallimento, all’Ansa, “con questa regolarizzazione saranno anche facilitate le attività di completamento del pagamento degli stipendi pregressi”. In queste ore sono in corso tutte le procedure formali di adesione di ciascun dipendente e delle aziende utilizzatrici di cessione dei rispettivi contratti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza