cerca CERCA
Mercoledì 19 Gennaio 2022
Aggiornato: 11:50
Temi caldi

Sicilia: Orlando (AnciSicilia), serve legislazione piu' attenta a scomparsi

04 agosto 2014 | 13.15
LETTURA: 2 minuti

A dirlo è il presidente di AnciSicilia che dal 2012, raccogliendo l'appello di Rossella Accardo, madre di Stefano Maiorana, scomparso nel 2007 assieme al padre da un cantiere di Isola delle Femmine (Palermo) e a seguito dell'adesione di tanti altri familiari, ha promosso il 3 agosto la Giornata dei siciliani scomparsi

alternate text

"Oltre 2000 siciliani scomparsi e mai ritrovati negli ultimi 40 anni impongono e meritano solidarietà, ricordando che, dietro e dopo ogni scomparsa, emergono drammi e dolori, che non possono essere ignorati". A dirlo è il presidente di AnciSicilia, Leoluca Orlando, che dal 2012, raccogliendo l'appello di Rossella Accardo, madre di Stefano Maiorana, scomparso nel 2007 assieme al padre da un cantiere di Isola delle Femmine (Palermo) e a seguito dell'adesione di tanti altri familiari, ha promosso il 3 agosto la Giornata dei siciliani scomparsi. Ieri un flash mob e una fiaccolata si sono tenuti nella centralissima piazza Politeama a Palermo.

Il presidente dell'AnciSicilia inviterà nei prossimi giorni i sindaci siciliani a manifestare analoga solidarietà a quanti sono scomparsi nei diversi comuni dell'Isola. "E' necessario ed abbiamo richiesto - conclude Orlando - che la legislazione regionale e nazionale dedichi una specifica attenzione a questo dramma troppo spesso rimosso, anche con previsione di adeguati sistemi e procedimenti volti a rendere efficiente la ricerca ed evitare che inadeguate procedure, specie nella immediatezza della scomparsa, finiscano per rendere più difficile o impossibile il ritrovamento".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza