cerca CERCA
Venerdì 17 Settembre 2021
Aggiornato: 15:25
Temi caldi

Orrore in Iraq, 100 corpi decapitati in città liberata dall'Is

07 novembre 2016 | 17.22
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp) - AFP

I cadaveri decapitati di cento civili sono stati trovati dalle forze irachene in un edificio universitario di Hamam al-Alil, località che si trova a circa 20 chilometri a sud di Mosul, liberata sabato dalla presenza del sedicente Stato Islamico (Is). Lo rende noto l'Iraqi War Media Office.

''All'interno del palazzo della Facoltà di Agricoltura è stato scoperto un nuovo crimine: cento corpi decapitati di cittadini uccisi dai terroristi. Verrà inviata una squadra speciale per indagare su questo crimine atroce'', si legge nel comunicato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza