cerca CERCA
Venerdì 24 Settembre 2021
Aggiornato: 13:30
Temi caldi

Oscar 2020, tutto pronto

07 febbraio 2020 | 06.49
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

L’attesa per la serata più importante dell’anno in quel di Hollywood sta per terminare: la 92° edizione dei premi Oscar è in programma domenica 9 febbraio.

I maggiori esponenti dell’industria cinematografica - dai registri agli attori, dai musicisti ai truccatori e costumisti - si riuniranno al Dolby Theatre, Los Angeles, California.

Durante la cerimonia, l’AMPAS (Academy of Motion Picture Arts and Sciences) consegnerà gli Academy Awards per 24 diverse categorie.

Sebbene non vi sia alcun film italiano in gara quest’anno, il nostro Paese sarà un protagonista di riflesso grazie a Lina Wertmüller, regista e sceneggiatrice italiana, al quale verrà consegnato l’Oscar onorario.

Nonostante il grande onore e prestigio dato dal ricevere tale premio, il valore di una statuetta degli Oscar è assai esiguo. E non è tutto: a partire dal 1950 chiunque venga inserito all’interno delle nomination per gli Oscar è tenuto a controfirmare un accordo che impedisce la rivendita a terzi della nota statuetta, indipendentemente dalla cifra offerta.

La serata delle premiazioni Oscar, evidenzia money.it, ha costi assai elevati: la stima per quest’anno punta ad una spesa complessiva di ben 44 milioni di dollari.

Per il premio più ambito - quello per il Miglior Film - secondo le quote dei bookmakers esteri “1917” di Sam Mendes spicca come il grande favorito. Joaquin Phoenix, protagonista di “Jocker”, secondo gli esperti dovrebbe vincere come Miglior Attore Protagonista, mentre Renée Zellweger sembrerebbe in corsa per conquistarsi il corrispettivo femminile grazie alla sua performance nel film “Judy”.

L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences è ad oggi composta da 8.469 membri, il 35% in più rispetto al 2015. Ogni individuo che ne fa parte appartiene ad una delle 17 divisioni previste. Ogni divisione stabilisce le nomination per la propria categoria - gli attori individuano le nomination per gli attori, i registi per i registi e così via, mentre tutte le divisioni insieme concordano le nomination per la Miglior Fotografia. Per stabilire i vincitori per ogni categoria, ogni divisione vota per assegnare ciascun premio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza