cerca CERCA
Lunedì 23 Maggio 2022
Aggiornato: 22:48
Temi caldi

Padoan difende Visco: "Attività Bankitalia essenziale per ripresa"

28 ottobre 2015 | 12.47
LETTURA: 2 minuti

E rilancia: "Avanti taglio tasse, ora Italia attrae investimenti"

alternate text
Foto Masi/infophoto - INFOPHOTO

"L'efficacia continua e capillare dell'attività svolta dalla Banca d'Italia è un elemento fondamentale per il successo della strategia" di ripresa economica del governo. Alla Banca d'Italia e al governatore va il mio ringraziamento personale e del governo". Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan nel suo intervento alla Giornata mondiale del Risparmio si schiera a difesa di Via Nazionale, dopo le vicende giudiziarie sulla Popolare di Spoleto. "Il sistema bancario italiano, in tutte le sue componenti - ha aggiunto - è un fattore essenziale per il successo della strategia di ripresa economica strutturale" del Paese.

Parole che arrivano dopo quelle, altrettanto chiare, dello stesso Visco. Prima, una breve premessa. "Non è questa la sede per parlare di questa vicenda. Considero doverosa e rispetto l'azione della Magistratura per la quale nutro il massimo grado di fiducia". Poi il passaggio in cui scandisce di ritenere "legittimo, corretto e accorto, l'operato di Bankitalia". Infine il Governatore si concede un'ulteriore riflessione: "mi pare che vi sia una scarsa conoscenza e spesso distorta della Banca d'Italia, nonostante l'impegno a dare le informazioni, in particolare nelle sedi opportune". In questo caso, come sempre del resto, Via Nazionale è "aperta ai giusti approfondimenti, senza spettacolarizzazioni".

Il ministro dell'Economia si sofferma anche ovviamente sui temi caldi legati alla legge di stabilità. "Il segno di questa Legge i Stabilità è la forte riduzione delle tasse" che "continua" e rientra in una strategia del governo "sin dall'inizio", evidenzia. Per poi sottolineare che "l'Italia rimane un luogo dove investire è profittevole e attraente" grazie alla stabilità finanziaria e istituzionale, alle riforme e alle rinnovata fiducia nel paese. Per questo il Paese ha segnato "balzi in avanti molto recenti nelle classifiche"

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza