cerca CERCA
Sabato 10 Dicembre 2022
Aggiornato: 05:31
Temi caldi

Pakistan: impiccati 12 condannati, 39 da fine moratoria

17 marzo 2015 | 08.22
LETTURA: 2 minuti

Un totale di 12 detenuti che si trovavano nel braccio della morte sono stati impiccati questa mattina. Lo riferiscono i media locali, spiegando che gli impiccati erano stati tutti condannati per omicidio

alternate text
AFP PHOTO / RIZWAN TABASSUM - AFP

Un totale di 12 detenuti che si trovavano nel braccio della morte sono stati impiccati questa mattina in varie località del Pakistan. Lo riferiscono i media locali, spiegando che gli impiccati erano stati tutti condannati per omicidio. Sale quindi a 39 il numero di esecuzioni da quando, a dicembre, Islamabad ha deciso la revoca della moratoria sulle condanne a morte per reati di terrorismo, dopo il sanguinoso attacco alla scuola di Peshawar in cui sono rimaste uccise 150 persone, per la maggior parte bambini.

Il 10 marzo scorso, le autorità del Pakistan hanno deciso la revoca totale della moratoria sulle condanne a morte per tutti i reati per i quali è prevista. La moratoria era in vigore da sette anni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza