cerca CERCA
Sabato 25 Giugno 2022
Aggiornato: 16:16
Temi caldi

Pakistan: offensiva in Nord Waziristan, Sharif chiede aiuto a Kabul

17 giugno 2014 | 09.59
LETTURA: 2 minuti

alternate text

(Aki) - Il premier pakistano Nawaz Sharif ha chiesto all'Afghanistan di aumentare la sorveglianza lungo il confine dopo l'avvio da parte delle forze pakistane dell'operazione 'Zarb-e-Azb', lanciata domenica scorsa nella regione tribale del Waziristan del Nord con l'obiettivo di ''eliminare il terrorismo''. La notte scorsa Sharif ha chiamato il presidente uscente dell'Afghanistan, Hamid Karzai, per discutere della ''cooperazione nella guerra al terrorismo'', come ha confermato all'agenzia di stampa Dpa il portavoce del premier pakistano Mohiuddin Wani.

Dall'avvio dell'operazione nel Waziristan del Nord contro le postazioni e i covi dei militanti pakistani e stranieri, secondo un bilancio non ufficiale, i sospetti miliziani uccisi sono piu' di 200. Otto soldati sono morti. Secondo il governatore della provincia nordoccidentale pakistana di Khyber-Pakhtunkhwa, Mehtab Abbasi, il successo dell'operazione dipendera' dall'impegno delle autorita' afghane per sigillare il poroso confine tra i due Paesi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza