cerca CERCA
Domenica 23 Gennaio 2022
Aggiornato: 02:33
Temi caldi

Pakistan: raid aerei sul Nord Waziristan, almeno 50 miliziani uccisi

21 maggio 2014 | 08.12
LETTURA: 2 minuti

alternate text

(Aki) - Almeno 50 sospetti miliziani sono stati uccisi in raid dei caccia pakistani sui covi dei Talebani nel nordovest del Pakistan, a ridosso del confine con l'Afghanistan. Secondo il sito di notizie DawnNews, altri 80 combattenti sono rimasti feriti nell'operazione scattata all'alba in diverse zone della regione tribale del Waziristan del Nord. Fonti delle Forze Armate pakistane hanno parlato di ''attacchi mirati'' e confermato l'uccisione di 32 sospetti miliziani. Tra questi vi sarebbero anche comandanti dei combattenti.

Le aree colpite sono quelle di Miranshah e dei villaggi di Mosaki, Zara Mela e Esorti nella zona di Mir Ali. L'operazione e' scattata dopo la visita in Afghanistan del capo di Stato Maggiore dell'Esercito pakistano, generale Raheel Sharif, e dopo una serie di attacchi dei Talebani contro le forze di sicurezza pakistane.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza