cerca CERCA
Giovedì 26 Maggio 2022
Aggiornato: 07:09
Temi caldi

Pakistan: tv privata Geo nel mirino, ministero Difesa chiede revoca licenza

23 aprile 2014 | 15.10
LETTURA: 2 minuti

(Aki) - Le Forze Armate pakistane premono per la revoca della licenza della tv privata Geo dopo le accuse arrivate attraverso l'emittente ai potenti servizi di intelligence (Isi) in seguito all'attacco a Karachi contro il noto giornalista del gruppo Hamid Mir, il primo ad aver intervistato Osama bin Laden dopo gli attacchi dell'11 settembre negli Usa. Un funzionario dell'Authority per le telecomunicazioni (Pemra), come riferisce l'agenzia di stampa Dpa, ha confermato che l'Autorita' ha ricevuto una denuncia contro Geo presentata dal ministero della Difesa, che chiede la revoca della licenza della tv accusata di ''sporcare l'immagine delle istituzioni dello Stato''.

Il caso e' esploso dopo le dichiarazioni del fratello di Hamid Mir che in un'intervista alla tv Geo ha accusato l'Isi di responsabilita' nell'attacco armato di sabato scorso contro il giornalista rimasto ferito. L'attacco sinora non e' stato rivendicato.

Bob Dietz, coordinatore del programma Asia del Comitato per la protezione dei giornalisti (Cpj), ha condannato la procedura contro Geo. ''Chiediamo alla Pemra di non dare seguito a questa pretestuosa denuncia e chiediamo ai servizi di sicurezza pakistani di riconoscere il ruolo importante dei media e di dare prova - ha concluso - di tolleranza e maturita'''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza