cerca CERCA
Lunedì 20 Settembre 2021
Aggiornato: 08:01
Temi caldi

Palazzo evacuato al Colosseo, operai al lavoro per la voragine

22 gennaio 2020 | 12.48
LETTURA: 2 minuti

alternate text

di Silvia Mancinelli

Gli uomini della Protezione Civile - commissione stabili privati pericolanti - sono al lavoro con un escavatore nel palazzo al 20 di via Marco Aurelio, a due passi dal Colosseo, evacuato lunedì scorso dopo la formazione di una voragine sul marciapiedi. Stamattina alle 10 una riunione condominiale è stata convocata proprio dalla Protezione Civile per verificare la staticità del palazzo, anche con sopralluoghi all’interno degli appartamenti.

"Ci hanno spiegato - spiega Arturo Accolti Gil, inquilino al terzo piano - che ora faranno una relazione per dare eventualmente l’ok al nostro rientro. L’escavatore sta lavorando a ridosso del muro per sostituire le tubature rotte e coprire la voragine, formatasi dopo il cedimento del terreno a causa dell’allagamento. Nulla di certo - precisa - ma ci hanno detto che forse entro una settimana potremo rientrare nelle nostre case".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza