cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato: 12:20
Temi caldi

Paolo Rossi, il dolore di Zoff e Trapattoni

10 dicembre 2020 | 11.45
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"E' una notizia tragica, inaspettata, lui non parlava assolutamente mai della sua malattia. E una grossa perdita, era un ragazzo intelligente e simpatico". Sono le parole di Dino Zoff che all'Adnkronos ha voluto ricordare così Paolo Rossi scomparso questa notte a 64 anni. "Abbiamo vissuti tanti momenti assieme, si parla dei mondiali ma noi eravamo assieme anche prima, c'è sempre stato un rapporto da fratelli, io ovviamente ero il maggiore, di lui porterò sempre con me il ricordo della sua grande simpatia", conclude l'ex portiere campione del mondo a Spagna '82, compagno di Rossi anche alla Juventus.

Commosso anche il ricordo di Giovanni Trapattoni, ex tecnico della Juventus e della Nazionale italiana, che ha allenato Rossi in bianconero, rilanciandolo dopo il lungo stop per calcioscommesse. "Ciao Paolo... I giocatori non dovrebbero andarsene prima degli allenatori", ha scritto via twitter.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza