cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 14:56
Temi caldi

Papa: affaticato, salta l'udienza al Csm

09 giugno 2014 | 12.21
LETTURA: 2 minuti

Papa Francesco ha annullato l'udienza prevista per mezzogiorno nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico in Vaticano con i membri del Csm, il Consiglio Superiore della Magistratura, guidati dal vicepresidente Michele Vietti. L'annullamento, come spiega padre Federico Lombardi portavoce del Vaticano, è dovuto ad una lieve indisposizione, causa di affaticamento probabilmente subentrato all'indomani dell'impegnativa giornata che ha anche emotivamente coinvolto il Papa con la preghiera comune per la pace in Terra Santa, che lo ha visto al fianco del presidente della Repubblica israeliano Shimon Peres e il presidente dell'Autorità nazionale palestinese Abu Mazen.

Con l'udienza ai membri del Csm, saltano anche gli altri appuntamenti previsti nella tarda mattinata con il priore del monastero di Bose Enzo Bianchi e con gli ambasciatori tedesco Reinhard Schweppe e la argentina Alicia Castro. In precedenza, invece, oltre ad aver celebrato la consueta messa mattutina nella Domus Santa Marta in Vaticano, Papa Francesco ha incontrato il cardinale George Pell, prefetto della Segreteria vaticana per l'Economia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza