cerca CERCA
Martedì 24 Maggio 2022
Aggiornato: 23:40
Temi caldi

Papa: cristiani palestinesi in calo, il 28% a Betlemme, il 2% in Cisgiordania

21 maggio 2014 | 11.34
LETTURA: 3 minuti

alternate text

(Aki) - E' in netto calo il numero dei cristiani che vivono a Betlemme, dove il 25 maggio si rechera' in visita Papa Francesco. Secondo gli ultimi dati ufficiali resi disponibili cal comune, infatti, solo il 28 per cento dei 61mila palestinesi che vivono a Betlemme e nelle zone limitrofe è di fede cristiana contro il 72 per cento di musulmani. I dati si fanno piu' esigui per quanto riguarda l'intera Cisgiordania, dove i cristiani, la maggior parte dei quali sono greci ortodossi, rappresentano meno del due per cento della popolazione. ''L'emigrazione è in atto ogni giorno'', racconta alla Dpa Nicola al-Zoughbi, insegnante in pensione di 69 anni che, quando era un adolescente, racconta che nella sua classe a scuola erano tutti cristiani, come lui. E che dice che, prima che fosse fondato lo Stato di Israele nel 1948, praticamente tutti gli abitanti di Betlemme erano cristiani. Al-Zoughbi spera che la prossima visita di Papa Francesco possa essere di sostegno al morale degli arabi cristiani locali, in perenne fuga dalla crescente minaccia contro di loro nella regione.

Ora, i giovani vanno all'estero a studiare e lì restano a vivere. E' difficile per un leaureato trovare un posto di lavoro nella Cisgiordania occupata, dove l'economia viene mortificata dai continui posti di blocco israeliani. La moglie di al-Zoughbi, Lorette, spera che si fermi l'ondata di coloro che emigrando. ''Abbiamo quattro figli e tutti dicono: 'Dobbiamo andarcene. Cosa facciamo qui? E' come una grande prigione, non c'è lavoro''', racconta lei riferendosi al Muro di sicurezza che divide Betlemme dalla vicina Gerusalemme. Qui lei potra' entrare durante la visita papale di domenica e lunedì grazie a un permesso speciale rilasciatole dalle autorita', ma ''ho molti amici ai quali non è stato concesso'' per motivi di sicurezza. Tra questi uno dei suoi fratelli, arrestato durante una manifestazione quando era uno studente.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza