cerca CERCA
Giovedì 23 Settembre 2021
Aggiornato: 03:28
Temi caldi

Paragone: "Di Maio politicamente debole"

03 gennaio 2020 | 21.18
LETTURA: 1 minuti

Il senatore espulso dal M5S: "Scontro frontale nei confronti di una leadership ormai logora"

alternate text
(Fotogramma /Ipa)

"C'è uno scontro frontale nei confronti di una leadership che ormai è logora e non riguarda solo il mio caso, ma la tenuta del Movimento e la debolezza politica di Di Maio". Lo ha detto a 'Stasera Italia' su Rete4 il senatore Gianluigi Paragone, recentemente espulso dal M5S.

"Il programma, per quel che mi riguarda, era un programma che sulle politiche economiche era totalmente diverso dalla manovra che abbiamo dovuto votare, io ho attuato il programma", continua Paragone, che cita testualmente il codice etico dei pentastellati. Il parlamentare ha criticato la leadership di Di Maio - "Non è riuscito a rendere forte la trama del tessuto del Movimento" - e ha negato di voler organizzare una scissione insieme ad Alessandro Di Battista: "Non sono capo cordata di niente".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza