cerca CERCA
Domenica 17 Gennaio 2021
Aggiornato: 00:02

Radio

Paragone: "Sì allo scudo penale? Ma per carità..."

12 novembre 2019 | 14.46
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Gianluigi Paragone (Fotogramma) - FOTOGRAMMA
(Adnkronos)

"Votare l'emendamento per lo scudo penale? Ma per carità di dio... L'ho detto in aula: non accetto la possibilità di dare ad una multinazionale, che non ha rispetto per il lavoro e per i lavoratori, di derogare alle regole". Il senatore grillino Gianluigi Paragone si esprime così, ospite di Un giorno da pecora, sull'ipotesi di votare l'emendamento di Italia Viva sullo scudo penale per ArcelorMittal.

"Io non ho paura a parlare di nazionalizzazione. Gualtieri lo esclude? Se ha un'altra soluzione, ben venga. L'importante è che si possa fare siderurgia come la fanno tutti gli altri. Abbiamo il polo siderurgico più grande d'Europa, non è che possiamo dimenticare queste variabili, occupazione e tutela dell'ambiente", dice Paragone.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza