cerca CERCA
Venerdì 14 Maggio 2021
Aggiornato: 09:07
Temi caldi

Parigi e Berlino: stop armi a Turchia

12 ottobre 2019 | 21.54
LETTURA: 2 minuti

Consiglio Affari Esteri Ue lunedì a Lussemburgo. Conte: "Non accettiamo ricatti, l'Ue parlerà con una sola voce". Di Maio: "Chiederemo che tutta l'Unione europea blocchi la vendita"

alternate text
(AFP)

Stop alle armi alla Turchia. La Francia ha deciso di sospendere immediatamente le esportazioni, a seguito dell'offensiva sferrata mercoledì da Ankara nel nord della Siria. Ad annunciarlo sono stati i ministri degli Esteri e della Difesa francesi in un comunicato congiunto. "In attesa di una cessazione di questa offensiva, la Francia ha deciso di sospendere ogni progetto di esportazione verso la Turchia di materiali bellici suscettibili di essere utilizzati nel quadro dell'offensiva in Siria. Questa decisione ha effetto immediato" si legge.

La Germania ha annunciato nel pomeriggio una decisione analoga. I due ministri francesi Jean-Yves Le Drian e Florence Parly precisano che il prossimo Consiglio Affari Esteri dell'Ue previsto per lunedì a Lussemburgo, "sarà l'occasione per coordinare un approccio europeo in questa direzione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza