cerca CERCA
Domenica 13 Giugno 2021
Aggiornato: 10:47
Temi caldi

Milano

Milano: Passera in visita a San Siro, cittadini chiedono più sicurezza

03 febbraio 2016 | 19.04
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Foto Adnkronos)

"Furti quotidiani, strade buie e negozi che chiudono aggiungendo all’insicurezza dei quartieri la perdita del lavoro. Chi guarda Milano leggendo solo le statistiche dice che tutto va bene, ma basta andare nei quartieri e i commercianti e i residenti raccontano una realtà ben diversa". Lo ha detto Corrado Passera, leader di Italia Unica e candidato a sindaco di Milano, al termine di un incontro con i cittadini della zona San Siro.

"Oggi - spiega Passera - ho incontrato cittadini e commercianti e tutti mi hanno manifestato le stesse preoccupazioni, chiedendo la medesima soluzione: una maggiore presenza delle forze dell’ordine". Per questo, assicura, "da sindaco di Milano, metterei mille agenti di polizia locale che pattuglino 24 ore al giorno i quartieri di Milano per difendere i cittadini e 2000 nuove telecamere, oltre a investire maggiormente nelle infrastrutture della periferia della città partendo da una migliore illuminazione, più trasporti pubblici, insediamenti di edilizia sociale e servizi per la comunità, in modo da rendere queste aree più sicure e vivibili". Una proposta che "tutti hanno condiviso", nella convinzione che "un presidio fisso sarebbe la soluzione giusta per il loro quartiere".

Milano, conclude Passera, "non può continuare a essere amministrata così: questa giunta la ha abbandonata a sé stessa, pensa solo alle primarie e non a interventi concreti che facciano vivere sicuri i milanesi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza