cerca CERCA
Giovedì 24 Giugno 2021
Aggiornato: 18:25
Temi caldi

Pd: Melilli nuovo segretario regionale Lazio, 'e ora iniziamo a lavorare'

17 febbraio 2014 | 09.54
LETTURA: 2 minuti

"Sono abbastanza soddisfatto, anche se c'e' stato un forte calo dell'affluenza in particolare nelle grandi citta', nell'interland e nelle piccole realta' dove il rapporto e' piu' diretto l'affluenza e' stta buona". Lo afferma all'Adnkronos, Fabio Melilli, neo eletto segretario Pd del Lazio, che ha registrato una netta vittoria in tutte le province della Regione, raggiungendo un picco dell'80% nella provincia di Rieti, dove ha ricoperto la carica di presidente.

"Nonostante il calo dell'affluenza - sottoline Melilli - siamo il partito che riesce comunque a portare 50mila persone a scegliere il segretario regionale e ritengo che sia un dato rilevante, direi fondativo e che dimostra come il Pd sia ben radicato sul territorio ".

"Ora iniziamo a lavorare - aggiunge Melilli - e la prima vicenda di cui vorrei occuparmi e' quella degli operai della 'Schneider Electric' di Rieti. L'azienda sta per chiudere e per trasferirsi in Bulgaria. Duecento persone rischiano il lavoro. Attendiamo il nuovo governo perche' si possa occupare della vicenda come e' accaduto con l'Elettrolux. E' necessario avere piu' attenzione per le marginalita'".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza