cerca CERCA
Venerdì 01 Luglio 2022
Aggiornato: 13:42
Temi caldi

Calcio

Pellè fa mea culpa: "Ho fatto un'altra cavolata"

07 ottobre 2016 | 10.45
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Afp photo

"Eh sì!! Purtroppo, mi capita nuovamente di fare una cavolata". Inizia così il mea culpa di Graziano Pellè per la mancata stretta di mano al ct Ventura al momento della sostituzione con Immobile nella ripresa del match con la Spagna. L'attaccante ha ignorato il ct e si è seduto in panchina visibilmente contrariato.

A mente lucida, Pellè si è però reso conto dell'errore e nella notte ha postato su Instagram il suo messaggio di scuse accanto alla foto dell'Italia schierata in campo. "Un comportamento inaccettabile, nei confronti del mister in primis e di riflesso dei miei compagni, che hanno sempre dimostrato di avere dei valori importanti all'interno di un fantastico gruppo Italia del quale facciamo parte", scrive Pellè.

"Come ogni errore grave, si subiscono sempre delle conseguenze. Ed e' giustissimo che io mi prenda delle responsabilità sull'accaduto. Era doveroso -conclude- rivolgere le scuse di cuore a tutti".

Di seguito il video da Youtube del litigio tra 'attaccante ed il ct azzurro Ventura:

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza