cerca CERCA
Martedì 28 Giugno 2022
Aggiornato: 03:31
Temi caldi

Pensioni: Damiano, su esodati serve soluzione definitiva

25 marzo 2014 | 19.57
LETTURA: 1 minuti

Roma, 25 mar. (Adnkronos)- "Nel corso della sua prima audizione alla Commissione Lavoro della Camera il ministro Giuliano Poletti ha dichiarato che sarebbe necessario trovare una soluzione per gli "esodati" che abbia carattere strutturale. Anche noi siamo d'accordo: sarebbe preferibile avere una soluzione definitiva a questo grave problema sociale, piuttosto che aggiungere altre salvaguardie che corrono il rischio di creare delle inevitabili esclusioni". Così il presidente della Commissione Lavoro della Camera, Cesare Damiano.

"L'unico modo radicale -dice Damiano- è quello di introdurre nel sistema previdenziale un criterio di flessibilità nell'uscita dal lavoro verso la pensione, a partire dall'età di 62 anni". "Il Governo e il Premier Matteo Renzi, che hanno dichiarato di voler risolvere il problema, debbono individuare rapidamente le risorse necessarie per un provvedimento che approderà in aula già nelle prossime settimane" aggiunge.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza