cerca CERCA
Domenica 28 Novembre 2021
Aggiornato: 10:16
Temi caldi

Per 'Artigiano in Fiera Live' 4 mln visualizzazioni, sarà online tutto l'anno

18 dicembre 2020 | 13.04
LETTURA: 2 minuti

alternate text

'Artigiano in Fiera Live', la nuova piattaforma online che consente agli utenti di conoscere le aziende artigiane, visitarne virtualmente i laboratori e acquistarne i prodotti, vivrà tutto l’anno. Lo strumento, online dal 28 novembre su artigianoinfiera.it, è la vetrina mai realizzata prima per il made in Italy: un collettore digitale di storie di cultura di impresa, strutturato appositamente per offrire uno specchio reale del patrimonio umano e del tessuto produttivo del Paese.

Per la prima volta, oltre 500 imprese hanno aderito a un portale dedicato esclusivamente al racconto delle loro arti e dei loro mestieri. La piattaforma consentirà sempre a tutti, a partire dai visitatori dell’evento fisico 'Artigiano in Fiera', quest’anno annullato a causa dell’emergenza sanitaria, di rimanere sempre in contatto con una selezione di artigiani che continueranno a incrementare con nuovi innesti di prodotti acquistabili, oggi più di 3.000 già disponibili.

Per comprendere il valore e la complessità che ha avuto la costruzione di questa operazione realizzata da Ge.Fi.-Gestione Fiere Spa, bastano i numeri relativi alle persone coinvolte nella costruzione del progetto: 11 società, 275 professionisti al lavoro tra l’infrastruttura tecnologica (programmatori e project manager), i contenuti (180 videomakers inviati presso le aziende aderenti, writers, editors e commerciali) e la comunicazione. L’operazione digitale è stata percepita e apprezzata anche dal pubblico, che a partire dal 28 novembre ha letteralmente preso d’assalto le sezioni e i percorsi dedicati ai nostri artigiani e ai loro prodotti.

L’entusiasmo è confermato anche dai primi dati relativi ai click: circa un terzo del pubblico tradizionale di 'Artigiano in Fiera' ha navigato all’interno della piattaforma, generando complessivamente 4 milioni di visualizzazioni: un visitatore è entrato almeno due volte su artigianoinfiera.it trascorrendovi complessivamente 10 minuti di navigazione per vivere al meglio l’esperienza di conoscenza e di acquisto.

“Abbiamo dato un volto al made in Italy - spiega Antonio Intiglietta, presidente di Ge.Fi.-Gestione Fiere Spa - e al tessuto produttivo del Paese. Una parte del pubblico di 'Artigiano in Fiera', che ha sempre amato e riconosciuto questo mondo, ha colto l’opportunità di mantenere vivo questo collegamento. Desideriamo mantenere questa proposta, dilatandola in termini di presenze e di proposte nel corso dell’anno, fino a diventare uno strumento parallelo a supporto della manifestazione fisica, che nel 2021 si terrà a Fiera Milano dal 4 al 12 dicembre”.

I risultati sono stati classificati anche da Vimeo, la piattaforma di appoggio dei video che ha inserito 'Artigiano in Fiera Live' nella piccola quota (1%) di clienti che utilizzano maggior banda larga: una riprova di come 'Artigiano in Fiera' sia un rilevante diffusore di contenuti. Un’altra conferma di questa spinta alla digitalizzazione è stata osservata da Shopify, la piattaforma leader per il commercio elettronico, che ha inserito 'Artigiano in Fiera Live' tra il 5% dei siti con maggior traffico, a livello mondiale, tra quelli nati nello stesso periodo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza