cerca CERCA
Giovedì 09 Dicembre 2021
Aggiornato: 00:04
Temi caldi

Per Capodanno gli italiani hanno voglia di viaggi

24 dicembre 2015 | 10.57
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Con le festività torna la voglia di viaggiare. Saranno infatti 12,8 milioni gli italiani che si muoveranno, un +7,7% rispetto allo scorso anno, per un giro d’affari complessivo di 8 miliardi di euro, +2,6% rispetto al 2014. Il 16% sceglierà una crociera. A rilevarlo è la Federalberghi in un’indagine last minute realizzata con il supporto tecnico dell’istituto Acs Marketing Solutions.

Non solo Italia ma anche l’estero fra le mete più gettonate. Infatti, secondo una recente indagine TripBarometer, effettuata da Ipsos per TripAdvisor, il terrorismo non sembra spaventare i viaggiatori e 8 persone su 10 non modificheranno i propri progetti per paura degli eventi mondiali.

E anche per quanto riguarda il budget, non sembra esserci crisi nel settore turistico. Il 68% degli italiani prevede di spendere una cifra pari o superiore a quella dell'anno passato. La maggior parte dei rispondenti italiani risparmiano tutto l'anno per potersi permettere una meritata vacanza. La spesa media sarà di 3400 euro, importo che piazza l'Italia al 15esimo posto nella classifica mondiale. Domina ancora l'Australia con un budget medio di oltre 9400 euro.

Il sondaggio ha evidenziato i principali trend di viaggio previsti per il 2016. Il 17% degli italiani ha in programma di provare una vacanza benessere, mentre il 16% sta pianificando una crociera. I viaggi d'avventura sono sempre più in voga, soprattutto per i giovani tra i 18 e i 35 anni. Il 12% degli italiani sta programmando un safari mentre il 10% opterà per esperienze più estreme come alpinismo e rafting. Il 77% dei giovani ha affermato di voler provare qualcosa di nuovo nel 2016.

Tante le mete a disposizione a cominciare da quelle italiane – montagna e città d’arte su tutte – ma anche più esotiche, con viaggi all’estero per salutare il nuovo anno, magari da organizzare last minute sfruttando offerte e occasioni.

L’offerta è ricchissima e quest’anno si aggiunge anche una nuova opportunità per gli amanti dei Caraibi: MSC crociere, infatti, ha aggiunto alle sue tante destinazioni anche Cuba . Le crociere a Cuba di Msc sono già disponibili attraverso tutti i canali di vendita e la prima è partita da L’Avana lo scorso 22 dicembre, al termine del Grand Voyage che ha preso il via da Genova il 2 dicembre alla volta dell’Isola del Che. Durante la sosta di due giorni e mezzo a L’Avana, gli ospiti della crociera hanno la possibilità di esplorare la città vecchia, patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, per scoprirne la storia, la cultura e l’architettura. Da non perdere poi l’opportunità di muoversi a ritmo di salsa fra le strade della capitale, gustando appieno l’energia cubana e andando così incontro al nuovo anno.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza