cerca CERCA
Giovedì 07 Luglio 2022
Aggiornato: 04:32
Temi caldi

Giubileo: in corso 28 gare, 5 già aggiudicate ma lavori ancora fermi

16 ottobre 2015 | 09.44
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Sono 28 le gare in corso di svolgimento su 31 complessive previste per i lavori del Giubileo, cinque di queste sono state già aggiudicate anche se i lavori non sono ancora partiti. Le imprese vincitrici infatti per poter avviare i cantieri dovranno superare i controlli dell'Anac.

Tra quelle aggiudicate c'è anche la gara per i lavori di via delle Mura Latine e via di Porta Ardeatina, oggetto dell'indagine che ha portato un funzionario del Comune di Roma e due imprenditori agli arresti domiciliari. A questo punto l'appalto, che è stato revocato all'impresa coinvolta nell'indagine, sarà assegnato all'avente diritto.

Passaggio reso possibile dal fatto che le cinque gare sono in fase di aggiudicazione provvisoria. Secondo la procedura prevista infatti, l'Anac svolge un primo controllo sul bando di gara per accertare che tutto sia in regola e una volta che la gara è stata aggiudicata sottopone l'impresa vincitrice a ulteriori controlli per verificare che abbia tutte le carte in regola. I cantieri delle cinque gare aggiudicate partiranno perciò una volta terminati i controlli.

E' invece partito il 7 settembre scorso il cantiere della stazione Termini, che non era contenuto nel piano di interventi per l'Anno Santo, ma era già in programma. Intanto ieri in giunta è stata approvata una delibera che finalizza 9,5 milioni di euro per il Giubileo. In particolare 3 milioni saranno destinati a investimenti di manutenzione della rete tranviaria, 6,5 milioni alla manutenzione della rete delle metropolitane, di questi 3 milioni andranno alla revisione generale di otto treni Caf e 3,5 a interventi manutentivi sulle rotaie, sulle linee elettriche e altre criticità delle linee A e B.

Con questa delibera, ha spiegato il vicesindaco di Roma Marco Causi, è stata completata la finalizzazione dei primi 50 milioni di spesa per il Giubileo. Inoltre il vicesindaco ha annunciato che è già pronto un programma di interventi per 30 milioni, soldi di cui però non c'è ancora comunicazione ufficiale.

Il programma prevede che nove milioni di euro siano destinati a un'ulteriore manutenzione stradale, 6 milioni alla sostituzione delle lampadine della rete di illuminazione pubblica e 15 milioni ancora al trasporto locale. Infine è prevista per domani un'altra delibera che destina 2,5 milioni per i parcheggi intorno alle stazioni della rete ferroviaria Tiburtina e Tuscolana.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza