cerca CERCA
Sabato 23 Ottobre 2021
Aggiornato: 14:08
Temi caldi

Casa: Periti industriali, al via guida su contabilizzazione riscaldamento

25 ottobre 2016 | 13.14
LETTURA: 4 minuti

alternate text

Conosci i tuoi consumi energetici? Sai quanto potrebbe pesare la bolletta a fine mese se utilizzassi i dispositivi di controllo più adeguati al tuo impianto senza rinunciare al comfort a cui sei abituato e soprattutto alla piena efficienza del tuo riscaldamento? A questi interrogativi, ma non solo, cerca di rispondere la guida 'Termoregolazione e contabilizzazione in ambito condominiale. Progettazione ed esecuzione', realizzata dal Collegio dei periti industriali della provincia di Modena, in collaborazione con la Cna di Modena, Ordine degli ingegneri di Modena, Anaci Modena, Agenzia per l’Energia e lo sviluppo sostenibile Confconsumatori di Modena e con il supporto di Anta - Associazione nazionale termotecnici ed aerotecnici, e condivise dal Gruppo di lavoro Termotecnica e impianti affini del Consiglio nazionale dei periti industriali.

La guida, la prima di una serie che il Cnpi ha progettato sulle diverse materie, ha l’obiettivo di veicolare un’informazione corretta e trasparente, finalizzata a ridurre tutte le possibili asimmetrie informative sulla materia. Un nuovo prodotto quindi snello, sintetico che unito all’autorevolezza dei contenuti, diventa la chiave editoriale per rendere più dirette, immediate e facilmente fruibili le pubblicazioni.

L’idea è quella di entrare nel vivo di problematiche che si affacciano quotidianamente nella vita di ogni cittadino cercando di restituire una esaustiva chiarezza di informazioni, ma anche di essere a fianco delle istituzioni in quel ruolo di sussidiarietà che ormai i professionisti hanno responsabilmente assunto.

Questa prima linea guida, quindi, nasce dall’esigenza di approfondire una tematica di grande attualità, quella dell'efficienza energetica e in particolare dell’obbligo fissato da una direttiva europea che impone ai condomìni (solo quelli che hanno il riscaldamento centralizzato) di installare un sistema di contabilizzazione del calore su ogni impianto: un sistema che aiuterà i singoli inquilini a pagare solo il riscaldamento che realmente consumano.

Si tratta quindi di un adeguamento obbligatorio che impone sistemi di termoregolazione e misurazione effettiva del calore realmente percepito a livello familiare, in ogni abitazione condominiale con riscaldamento centralizzato. Concretamente il documento contiene procedure, metodologie operative e note contrattuali per la realizzazione di alcune tipologie di intervento. L’obiettivo è quello di fornire agli operatori del settore e agli utenti tutti gli strumenti per rendere più semplice la corretta realizzazione degli interventi, tutelandone naturalmente gli interessi. Il tutto puntando anche alla salvaguardia rispetto a una concorrenza sleale basata sull’elusione delle regole; all’opacità dei dati di consumo e all’ acquisizione di servizi non idonei. Nel testo inoltre si esaminano alcune tipologie di intervento con le relative descrizioni.

C’è quindi una breve illustrazione e definizione degli scopi dell’intervento; l’elenco delle figure professionali coinvolte (conduttore, manutentore, fornitore del servizio di contabilizzazione, amministratore); la procedura di attuazione; gli elementi contrattuali, ovvero i punti di attenzione specifici relativi alla garanzia di qualità da conseguire nell’intervento e infine l’elenco della documentazione che deve essere disponibile a fine lavoro da conservare nell’archivio de

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza