cerca CERCA
Lunedì 17 Gennaio 2022
Aggiornato: 17:55
Temi caldi

Perugia: donna uccisa, il fidanzato sara' interrogato oggi

09 marzo 2014 | 13.26
LETTURA: 2 minuti

Verrà interrogato oggi Danut (Daniel) Barbu, il 28enne romeno che ieri pomeriggio ha ucciso la fidanzata coetanea Ofelia Bontoiu. Il giovane, ricoverato all'ospedale di Branca dove ieri sera è stato sottoposto a due operazioni per le ferite che si era procurato ai polsi e al collo, è infatti in grado di poter parlare con gli inquirenti. Le indagini, coordinate dal magistrato Angela Avila e portate avanti dai carabinieri di Gubbio, guidati dal tenente Pier Giuseppe Zago, sono principalmente volte ad appurare se da parte dell'uomo arrestato per omicidio volontario possa esserci stata anche una premeditazione. Il taglierino con cui l'ha uccisa, infatti, non era in dotazione della struttura ricettiva in cui alloggiavano.

Ofelia è stata trovata sul letto un in lago di sangue sabato pomeriggio intorno alle 16, quando il fratello di lei, allarmato dalla sorella di lui che aveva ricevuto un messaggio con la foto del cadavere da parte dell'assassino, si è precipitato al vicino affittacamere in cui era la sorella. Insieme al proprietario della struttura poi hanno chiamato immediatamente carabinieri e 118. Per lei non c'è stato nulla da fare, mentre lui è stato portato in ospedale e operato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza