cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:23
Temi caldi

Perugia, entro lunedì domande per 12 borse studio in corso Diocesi

11 aprile 2014 | 17.50
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Perugia, 11 apr. (Adnkronos/Labitalia) - Scade il 14 aprile il bando di concorso per 12 posti per la Scuola di formazione e ricerca organizzata da Sefir (Scienza e Fede sull'Interpretazione del Reale) in collaborazione con il servizio nazionale per il Progetto Culturale della Cei d'intesa con la Diocesi di Perugia. Il tema dell'edizione 2014 è 'Aspetti pluri-disciplinari delle dinamiche di relazione multi-agente'. Il bando è rivolto prevalentemente a giovani studiosi di ambito ingegneristico e scientifico (matematica, informatica, fisica, biologia) in possesso al minimo di laurea magistrale o titoli equipollenti che sono anche invitati a presentare dei poster sul proprio lavoro scientifico.

La Scuola si tiene dal 15 al 18 giugno, a Perugia. I vincitori godranno di vitto e alloggio gratuiti, e di rimborso delle spese di viaggio (200 euro al massimo). Un ulteriore compenso di 400 euro sarà erogato coloro che - previa accettazione dei direttori della scuola - presenteranno un poster sui propri interessi di ricerca scientifica.

La domanda di partecipazione va inviata a sefirarea@gmail.com (con oggetto del messaggio: scuola di Perugia). Al modulo va allegato il curriculum vitae, comprensivo di tutti i titoli ritenuti utili ai fini della selezione, nonché un sunto dell'eventuale poster che si intende presentare.

Alla fine della scuola sarà rilasciato un attestato di partecipazione con la descrizione dei contenuti trattati e la firma dei direttori.

Il tema 'Le dinamiche di relazione multi-agente', cioè tra più attori, sarà approfondito dal punto di vista ingegneristico, biologico e sociologico. Gli 'agenti' potranno essere persone singole e corpi sociali, individui sani e malati, macchine poste in relazione con soggetti umani oppure con altre macchine. La scuola prevede quattro laboratori di mezza giornata ciascuno che affronteranno dei sotto-temi appropriati e due poster session.

L'ultimo giorno ci sarà una tavola rotonda dedicata alla riflessione filosofica e teologica delle dinamiche di relazione. La Scuola Sefir è diretta da: Giandomenico Boffi (ordinario di Algebra, Univ. Studi Internazionali di Roma), direttore di Sefir, Carlo Cirotto (ordinario di Anatomia comparata e citologia, Università di Perugia).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza