cerca CERCA
Lunedì 24 Gennaio 2022
Aggiornato: 18:50
Temi caldi

Perugia, picchiano e rapinano due anziani in casa: due arresti

03 marzo 2014 | 15.30
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Perugia, 3 mar. (Adnkronos) Hanno picchiato e rapinato due anziani che vivevano in case isolate nel giro di quindici giorni. Incursioni violente e molto probabilmente mirate. In manette sono finiti due fratelli rumeni, uno di 28 anni e l'altro minorenne. Il maggiorenne era stato arrestato il 14 febbraio scorso dai carabinieri di Cortona che indagavano su altri furti di cui sono resposabili sempre i due fratelli. Il minore invece è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Città della Pieve, guidati dal capitano Marcello Sardu, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare richiesta ed emessa sulla scorta delle risultanze delle loro indagini.

Tutto è inziato il 28 gennaio scorso, quando, intorno alle 20.00 circa, a Tuoro sul Trasimeno, due uomini travisati, che parlavano in italiano ma con forte accento straniero, dopo aver forzato la porta d'ingresso, si erano introdotti nell'abitazione di un'anziana vedova. Spintonando, strattonando e minacciando la vittima, si erano fatti consegnare circa 2.500 euro e vari gioielli in oro. Dopo di che i malfattori, forse disturbati da alcuni rumori provenienti dall'esterno, erano scappati a bordo di un'autovettura, lasciata parcheggiata nei pressi dell'abitazione. La vittima, che è stata anche soccorsa dai paramedici del 118, nel corso della rapina, ha riportato un'abrasione al viso ed una contusione al polso sinistro.

Il 12 febbraio 2014, alle 20.00 circa, a Castiglione del Lago, gli stessi due uomini, uno dei quali però questa volta armato di pistola, dopo aver forzato la porta d'ingresso, si erano introdotti nell'abitazione di un anziano pensionato inglese. Minacciando la vittima con l'arma in pugno, i due si erano fatti consegnare 85 euro, due tessere bancomat, una carta di credito e la patente di guida del malcapitato.

La vittima, nel corso della rapina, ha riportato un taglio superficiale sulla fronte, dovuto ad un colpo inferto con il calcio della pistola da uno dei due malviventi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza