cerca CERCA
Mercoledì 01 Febbraio 2023
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Pesca: Marco Cilento nuovo presidente ong Halieus, sostituisce Ianì

13 febbraio 2014 | 18.42
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Roma, 13 feb. (Labitalia) - Cambio di guardia al vertice di Halieus, Ong nata su iniziativa di Lega Pesca, la prima in Italia specializzata in interventi di cooperazione internazionale nei settori della pesca, acquacoltura e gestione ambientale della risorsa idrica. A distanza di quasi 10 anni dalla costituzione, avvenuta nel 2005, il fondatore Ettore Ianì, presidente nazionale di Lega Pesca, passa le consegne a Marco Cilento, coordinatore didattico dell'area Interfacoltà 'Scienze di Cooperazione allo Sviluppo', della 'Sapienza' Università di Roma.

"Una staffetta inquadrata -spiega una nota- nell'ambito della collaborazione attivata con l'Ateneo romano, che, alla luce di un bilancio più che positivo dell'attività svolta, è mirata a rafforzare e valorizzare ulteriormente l'eredità di un know how italiano settoriale altamente specializzato negli interventi di cooperazione internazionale allo sviluppo".

"A conclusione dell'assemblea dei soci svolta oggi a Roma -conclude la nota- con la partecipazione dei presidenti Giampaolo Buonfiglio (Agci Agrital) e Massimo Coccia (Federcoopesca/Confcooperative), rispettivamente presidente e co-presidente del coordinamento pesca dell'Alleanza delle Cooperative italiane, il neopresidente Cilento, dichiarandosi onorato nell'essere chiamato a raccogliere la robusta eredità lasciata dal presidente uscente Ianì, ha rilanciato la sfida di valorizzare ulteriormente il qualificato contributo di Halieus nel panorama degli interventi di cooperazione allo sviluppo, anche come essenziale punto di riferimento unitario dell'Alleanza cooperativa".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza