cerca CERCA
Sabato 19 Giugno 2021
Aggiornato: 00:02
Temi caldi

Pescara, sequestrata una casa di riposo abusiva

13 settembre 2014 | 08.44
LETTURA: 2 minuti

La struttura era priva della necessaria autorizzazione e ospitava anche persone anziane non autosufficienti, senza garantire loro l'adeguata cura ed assistenza medica e sanitaria. Ad agosto c'era stata l'ispezione dei carabinieri del Nas

alternate text

Una casa di riposo 'abusiva' è stata sequestrata su disposizione del gip di Pescara. Nell'ambito dei controlli disposti dal Comando Carabinieri Tutela per la Salute mese di agosto, infatti, i militari del Nas hanno ispezionato una struttura alberghiera nella provincia di Pescara di fatto adibita a ''casa di riposo'', ma priva della necessaria autorizzazione, che ospitava anche persone anziane non autosufficienti, senza garantire loro l'adeguata cura ed assistenza medica e sanitaria.

Gli accertamenti e le indagini, dirette dalla Procura della Repubblica di Pescara, hanno condotto il Gip del Tribunale di Pescara all'emissione di decreto di sequestro preventivo della struttura ricettiva per anziani, ipotizzando nei confronti del legale responsabile l'aver gestito una struttura ricettiva per anziani priva dell'autorizzazione al funzionamento, nonché mantenuto in una situazione di potenziale pericolo 11 anziani non autosufficienti ospitandoli in una struttura inadeguata rispetto ai loro bisogni poiché prive dei requisiti minimi strutturali, organizzativi e tecnologici.

Il provvedimento cautelare è stato eseguito con la collaborazione dei servizi dell'Asl di Pescara e della Compagnia Carabinieri di Popoli. Le undici persone anziane sono state trasferite, con la collaborazione di personale della Asl di Pescara e dei familiari, presso strutture sanitarie idonee.

I controlli si sono estesi anche nella provincia dell'Aquila dove gli ispettori del Nas di Pescara hanno ispezionato una struttura ricettiva per anziani dove sono state rilevate gravi carenze strutturali. Il sindaco, sulla scorta della relazione dei Carabinieri del Nas , ha disposto la sospensione dell'attività e il trasferimento degli ospiti in altra struttura ricettiva, per tutta la durata dei lavori di intervento straordinario.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza