cerca CERCA
Mercoledì 08 Dicembre 2021
Aggiornato: 14:23
Temi caldi

Turchia: pianificavano attentato Capodanno, arrestati 8 membri Pkk ad Ankara

31 dicembre 2015 | 13.04
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Polizia turca (Infophoto) - INFOPHOTO

La polizia turca ha arrestato otto sospetti membri del Pkk ad Ankara con l'accusa di pianificare un attentato in concomitanza con il Capodanno. Lo rende noto l'agenzia di stampa Anadolu spiegando che tra le persone arrestate ci sono anche due minorenni.

Il Pkk è considerata un'organizzazione terroristica da Turchia, Usa e Ue. Da luglio sono stati 3100 i militanti del Pkk uccisi dentro e fuori la Turchia, come ha spiegato oggi il presidente Recep Tayyip Erdogan, mentre sono oltre duecento gli uomini della sicurezza uccisi dai combattenti curdi.

Congratulato al servizi di sicurezza del Paese sono arrivati dal primo ministro turco Ahmet Davutoglu. ''Stiamo facendo del nostro meglio per la Turchia, con forza, sicurezza e intelligence'', ha detto a proposito della lotta al terrorismo. ''La sorveglianza è ovunque'', ha detto Davutoglu, che questa sera presiederà un vertice della sicurezza ad Ankara. ''Ancora una volta mi voglio congratulare con la polizia e le nostre unità di sicurezza'', ha aggiunto, spiegando che tutte le forze del Paese sono in stato di massima allerta.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza