cerca CERCA
Sabato 08 Maggio 2021
Aggiornato: 00:19
Temi caldi

Usa: piccolo velivolo atterra di fronte Capitol Hill, fermato un uomo

15 aprile 2015 | 20.15
LETTURA: 2 minuti

Scattata l'allerta al Campidoglio di Washington e chiuse le strade circostanti l'area del Congresso. Secondo i media americani l'uomo fermato sarebbe un postino della Florida che sul suo sito ha annunciato che oggi avrebbe portato con il suo girocottero una lettera a senatori e deputati per chiedere riforma elettorale. La scorsa settimana era scattato un altro allarme

alternate text
(Foto Afp)

Ancora un allarme al Campidoglio di Washington dove oggi, sul West Lawn, il prato occidentale, è atterrato un piccolo velivolo, un cosidetto girocottero, con una persona a bordo. Lo ha reso noto una portavoce della Capitol Police precisando che la persone è stata arrestate e che ha ordinato per sicurezza la chiusura delle strade circostanti.

La polizia non ha fornito altri dettagli, ma il sito The Hill riporta che oggi un postino della Florida, Doug Hughes, aveva annunciato sul suo sito che sarebbe arrivato in girocottero, piccolo velivolo ad ala rotante, a Capitol Hill per consegnare a deputati e senatori una lettera in cui si chiede la riforma dei finanziamenti elettorali.

E' la seconda volta in pochi giorni che scatta l'allarme a Capitol Hill: lo scorso sabato il Campidoglio, sede del Congresso degli Stati Uniti, è stato messo in stato di allerta oggi dopo che alcuni colpi di arma da fuoco sono stati esplosi nei pressi della facciata ovest dell'edificio. In un secondo momento è emerso che a sparare i colpi sarebbe stato un uomo che si è suicidato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza