cerca CERCA
Giovedì 02 Dicembre 2021
Aggiornato: 13:26
Temi caldi

Piemonte: da Palazzo Lascaris ok a ddl sulla montagna

07 febbraio 2014 | 17.08
LETTURA: 2 minuti

Via libera dalla commissione bilancio di Palazzo Lascaris al disegno di legge sulla montagna licenziato dalla Giunta regionale piemontese nell' ottobre scorso. Il testo, presentato dall'assessore all'economia montana Gian Luca Vignale e dall'assessore regionale agli Enti locali, Riccardo Molinari, individua le Unioni Montane, come aggregazioni dei Comuni montani, destinatarie delle funzioni di tutela, promozione e sviluppo della montagna.

I Comuni aderenti potranno scegliere se delegare le nove funzioni fondamentali che la legge obbliga ad esercitare in forma associata, o solo alcune di esse, all'Unione Montane, o se esercitarle attraverso convenzioni. Per sostenere l'attività delle Unioni montane è prevista inoltre la costituzione di un fondo regionale per la montagna.

''Siamo soddisfatti - commentano Vignale e Molinari - dell'approvazione di un testo di legge che garantisce alle aree alpine e appenniniche un percorso certo di governance, peraltro ispirato ai modelli europei di gestione territoriale locale integrata. In vista della nuova programmazione europea 2014-2020 - concludono -l'auspico è ora che l'Aula proceda all'approvazione definitiva del testo, consentendo in questo modo alle aree alpine e appenniniche di dotarsi rapidamente di tutti gli strumenti utili per il rilancio della loro economia''

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza